IC 19 SANTA - CROCE Verona

banner         

Consiglio Comunale delle bambine e dei bambini 18 novembre 2022

CONSIGLIO 

Si è tenuta oggi, in occasione della Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del 20 novembre, a Palazzo Barbieri la cerimonia di insediamento del nuovo Consiglio Comunale delle bambine e dei bambini, composto da venti giovani studenti delle classi quarte e quinte primarie dei venti istituti comprensivi cittadini.  
A rappresentanza dell’ IC 19 Santa Croce, la piccola Consigliera M.A. accompagnata dall'insegnante Lauria Rachele, della classe 5^B “G.Rodari”. 

Su "Leggi tutto..." l'articolo completo.

Quest’anno il Consiglio Comunale dal titolo “Uno per Tutti, Tutti per Uno”, affronterà il tema dell’inclusione in alcune sue dimensioni, quali la disabilità, la povertà sociale e il conflitto generazionale.
I piccoli Consiglieri accompagnati da genitori, nonni, insegnanti e dirigenti scolastici sono stati accolti in sala Gozzi del municipio dal Sindaco Damiano Tommasi e dall’assessora alle Politiche educative e scolastiche Elisa La Paglia. Presenti alla cerimonia i rappresentanti delle realtà che ospiteranno gli incontri a cui i piccoli Consiglieri parteciperanno nel corso del mandato 2022/2023.
Alla prima seduta in sala Gozzi hanno partecipato: Cecilia Pedrazza Gorlero, docente di Storia del Diritto Medievale e Moderno del Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università degli Studi di Verona; il Prof. Norberto Cussi Presidente dell’Unicef di Verona e Niki Leonetti, fondatore del Progetto “Si può fare: perché no?”.
Nel salutare i neo consiglieri l’assessore La Paglia ha ricordato i percorsi realizzati dal 2006 nell’ambito di questa iniziativa, finalizzati a promuovere nei bambini processi di protagonismo e di cittadinanza attiva. “L’obiettivo di questa esperienza educativa, ha detto l’assessore, è formare un buon cittadino in grado di compiere scelte autonome e responsabili e di impegnarsi in prima persona per promuovere la solidarietà, i diritti universali, la pace, la tutela dell’ambiente”.
Nei prossimi incontri che si svolgeranno con cadenza mensile, alcuni in presenza e altri da remoto, saranno ospiti importanti associazioni del territorio veronese: l’Associazione Ronda della Carità di Verona ODV che racconterà ai piccoli Consiglieri il significato di solidarietà economica, l’insegnante Maria Luigia Vignola dell’ADS Gaja Sport Eventi APS che aiuterà a comprendere l’importanza della solidarietà intergenerazionale. Inoltre è previsto l’intervento di alcuni testimonial, come la Sig.ra Alessandra Marigonda, attrice non udente che aiuterà a capire l’importanza del linguaggio non verbale, un atleta paralimpico che farà “toccare con mano” le difficoltà che si possono incontrare durante attività sportiva e l’operatore dei Servizi Demografici del Comune di Verona che accompagnerà i Consiglieri in un percorso alla scoperta dell’Anagrafe.
La partecipazione dei piccoli Consiglieri a questo progetto educativo incrementerà le loro conoscenze, abilità e competenze, con la finalità di creare cittadini consapevoli e responsabili nei confronti di temi fondamentali.

                                                                                                                            Autore Lauria Ilaria

Il+consiglio+comunale+dei+bambini 

Articolo_Consiglio delle bambine e dei bambini 

Ultimo aggiornamento: 18/11/2022 17:27 - Articolo visualizzato 92 volte - Autore: FRANCESCO DE MARCO